Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Due eventi Fpc a Imola e Piacenza dedicati al patrono San Francesco di Sales

Il tradizionale appuntamento regionale per festeggiare il patrono dei giornalisti San Francesco di Sales quest’anno è ospite della diocesi di Imola e si tiene venerdì 26 gennaio (ore 15-19) presso il Palazzo Vescovile di piazza Duomo 1.
Notizie false, deontologia e giornalismo per la pace è il titolo dell’incontro, aperto a tutti, ma inserito fra i seminari Fpc dell’Odg Emilia-Romagna e quindi indirizzato soprattutto ai giornalisti che (previa registrazione sulla piattaforma Sigef) possono acquisire 6 crediti deontologici validi per la formazione professionale 2018.
Dopo il saluto istituzionale di monsignor Tommaso Ghirelli (delegato per le Comunicazioni Sociali Ceer e Vescovo di Imola), sono previste le relazioni di Giovanni Rossi (presidente Ordine Giornalisti Emilia-Romagna), Andrea Ferri (direttore Il Nuovo Diario Messaggero), monsignor Massimo Camisasca (componente Commissione per le Comunicazioni Sociali Cei e Vescovo di Reggio Emilia), Paolo Ruffini (direttore TV2000), Alessandro Rondoni (giornalista e direttore Ufficio regionale per le Comunicazioni Sociali Ceer), don Ivan Maffeis (direttore Ufficio nazionale Comunicazioni Sociali Cei). Il seminario è organizzato dall’Ufficio Comunicazioni Sociali della Ceer in collaborazione con Ordine dei giornalisti e Fondazione Odg Emilia-Romagna, Fisc, Ucsi, Gater, Acer, Green Accord.

Sabato 27 gennaio (ore 9.30-13.30) la festa del patrono prevede un altro appuntamento a Piacenza, presso l’Auditorium del Centro “Il Samaritano” in via Giordani 12, organizzato dalla diocesi locale insieme a Ordine regionale dei giornalisti e Fondazione Odg. L’incontro, intitolato Fare giornalismo al tempo delle fake news, permette ai giornalisti iscritti all’Ordine (con iscrizione sulla piattaforma Sigef) di acquisire 6 crediti deontologici Fpc.
Sono previsti gli interventi di Giovanni Rossi (presidente Ordine Giornalisti Emilia-Romagna), Massimiliano Padula (docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi alla Pontificia Università Lateranense e presidente nazionale Copercom – Coordinamento delle associazioni per la comunicazione), Nello Scavo (giornalista, inviato del quotidiano Avvenire), Barbara Sartori (giornalista, componente del Consiglio di disciplina territoriale Odg Emilia-Romagna e relatrice dell’esperienza di “Francesco Gregori: un giornalismo che ha fatto scuola nel lottare per la verità e la libertà nell’Italia del primo ‘900”), monsignor Gianni Ambrosio (vescovo di Piacenza-Bobbio e vicepresidente Comece – organismo che riunisce i Vescovi dei Paesi della UE).
F.S.
(22 gennaio 2018)
Powered by EPS