Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Una guida d’autore per vivere Bologna uscita dalla penna di Blesio e Olivieri

Si intitola Grand Tour Bologna il gradevole libro-guida scritto a quattro mani dalle giornaliste Francesca Blesio e Giorgia Olivieri, appena pubblicato da Pendragon con il patrocinio del Comune di Bologna. Tante indicazioni per scoprire o riscoprire il capoluogo emiliano. Una guida “anche sentimentale” per orientarsi in città.
Il volume è dedicato ai turisti italiani e stranieri (in autunno dovrebbe uscire pure un edizione in inglese) ma può essere di interesse anche per i bolognesi poiché propone curiosità, luoghi insoliti, atmosfere e tante novità di questi ultimi anni.
Una sorta di “guida d’autore per vivere la città da bolognesi” con indicazioni storico-artistiche (biblioteche, canali, luoghi simbolo)

L’educazione è cosa del cuore: il nuovo libro di Luca Molinari su don Bosco

È stato scritto per ricordare la figura di don Giovanni Bosco il bel volume L’educazione è cosa del cuore. L’attualità di don Bosco a duecento anni dalla nascita di Luca Molinari (edito da Imprimatur).
Il libro, “che si legge tutto d’un fiato”, è stato pubblicato per il bicentenario della nascita del sacerdote: educatore, instancabile lavoratore, diventato santo per essersi speso senza riserve tutta la vita per i giovani.
Un saggio biografico, redatto in soli quattro mesi, capace di delineare e trasmettere in modo concreto la figura di don Bosco. Dopo l’introduzione curata da don Massimo Massironi (preside dell’Istituto San Benedetto di Parma), una prima parte è dedicata alla biografia di Giovanni Bosco

L’eroe dell’aria Francesco Baracca in un racconto di Luca e Alessandro Goldoni

Aviatore abile e coraggioso, idolo delle folle, sogno di moltissime donne: un mito.
Nel volume Francesco Baracca: L’eroe dimenticato della Grande Guerra – pubblicato da BUR – Luca e Alessandro Goldoni ricostruiscono i momenti chiave di un’esistenza vissuta ai limiti: l’ingresso all’Accademia militare e la scoperta del volo, la scelta del “cavallino rampante” (poi diventato simbolo della Ferrari) come stemma del proprio velivolo, l’incredibile serie di vittorie nei duelli aerei della Grande Guerra, la morte in volo avvenuta in circostanze mai del tutto chiarite.
“Quando volo, soprattutto quando sto duellando con il nemico, la mia mente

Tre libri di Serena Bersani su Bologna: luoghi magici, malavita e donne eccelse

È una città con tanti volti Bologna. Con tante storie, figure insolite, luoghi magici nascosti fra vicoli e palazzi, fra piazze e torri, fra i gesti quotidiani della gente felsinea. Occorre sensibilità e “naso” per cogliere profumi, sfumature, chiaroscuri e vicende che disegnano il profilo di una città che ancora si può vivere e amare.
Serena Bersani è scrittrice prolifica. Ben tre opere (edite da Newton Compton Editori) sono scaturite dalla sua penna lieve e incisiva negli ultimi anni.
Il più recente (uscito pochi mesi fa) è Il giro di Bologna in 501 luoghi. Una guida singolare che conduce fra le strade e i vicoli di una Bologna inedita e mostra la città “come non l’avete mai vista”.

Stai sereno! Mica tanto … “Viaggio satirico illustrato nell’Italia di Renzi e Prandelli, a cavallo tra la fine del Porcellum e l’inizio dell’Italicum …” di Baldelli

Stai sereno! Mica tanto … Viaggio satirico illustrato nell’Italia di Renzi e Prandelli, a cavallo tra la fine del Porcellum e l’inizio dell’Italicum … L’autore è Simone Baldelli, attualmente vicepresidente della Camera dei Deputati. Ex allievo del liceo classico salesiano “Sacro Cuore” di Roma, laureato in Scienze Politiche, giornalista, autore del saggio W Montecitorio (2012).
Al di fuori dell’attività politica si è divertito facendo il dj alla radio, dipingendo, pubblicando un libro fotografico e incidendo canzoni … non si può dire che non sia un personaggio eclettico.

Nobili profili petroniani di Marco Marozzi

Una città è fatta dalle persone che la abitano, dalle loro azioni piccole e grandi: gesti quotidiani, imprese di vita, passioni. A trent’anni di storia di Bologna e della sua gente è dedicato Mamma Bologna. Profili di cittadini petroniani tra XX e XXI secolo, il nuovo libro del giornalista Marco Marozzi, pubblicato da Pendragon.
Ritratti di bolognesi – scritti tra il 1988 e il 2015 – che hanno cambiato il volto della città. Donne e uomini che con le loro azioni hanno dato forma a Bologna: con le loro diversità, i loro spigoli e le loro passioni. Episodi, volti, ascese, cadute, speranze, delusioni. Un sentimento che corre attraverso il tempo: “Bologna, amata e
Powered by Warp Theme Framework