Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >
rai per sito 1

“Concorsone” Rai: 1 luglio la prima prova a Bastia Umbra. Comunicazione ai candidati

Si svolgerà mercoledì primo luglio la prima prova di selezione per 100 posti a tempo determinato in Rai.
Incominciano ad arrivare le comunicazioni ufficiali via mail ai candidati – 5 mila – abilitati alla selezione che hanno venti giorni di tempo per organizzarsi.
La prima prova si terrà a Bastia Umbra, in provincia di Perugia nel complesso di Umbria Fiere, in piazza Moncada. Potranno partecipare solo coloro che ricevono la mail di conferma e dovranno entro il 22 giugno alle 12 comunicare se saranno presenti alla selezione.
La prima prova del concorso arriva dopo oltre un anno dalla registrazione
periodia ok

I periodici bolognesi (socialisti e democratici) nel repertorio di Luigi Arbizzani

La stampa periodica socialista e democratica nella provincia di Bologna, 1860-1926. Questo il titolo dell’incontro che la Fondazione Gramsci Emilia-Romagna propone il 17 giugno alle ore 17.30 presso la Biblioteca “Giuseppe Guglielmi” (via Marsala 31, Bologna).
Dopo l’introduzione di Angelo Varni, presidente dell’Istituto Beni Culturali, intervengono Rosaria Campioni, già responsabile del servizio di Soprintendenza per i beni librari e documentari della Regione Emilia-Romagna, Maria Chiara Sbiroli della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna e Gilda Zazzara dell’Università Cà Foscari. Presiede Siriana Suprani, direttore della Fondazione Gramsci Emilia-Romagna.
efj ok

Efj: libertà d’informazione e diritti sociali dei giornalisti

Rafforzare i diritti del lavoro per i giornalisti: i sindacati come agenti del cambiamento. Questo il titolo dell’assemblea annuale della European Federation of Journalists (Efj) organizzata a Budva, in Montenegro, dal locale sindacato dei lavoratori dei media. Per la Fnsi, partner italiano della Efj, erano presenti Franco Siddi, nella veste di membro del direttivo della Federazione internazionale, Daniela Stigliano, membro del direttivo della Federazione europea e della Giunta Fnsi, e Mattia Motta della Segreteria della Fnsi.
Sos per la libertà dell’informazione e i diritti sociali dei giornalisti. All’assemblea annuale della Federazione europea dei giornalisti
Aser

Eletto l’Esecutivo Aser: vice presidenti Leone e Croce. Musi presidente dell’Ungp

Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Stampa Emilia-Romagna (Aser) nella sua prima riunione (15 giugno 2015) ha eletto il nuovo Esecutivo, su proposta della presidente Serena Bersani. Vice presidenti sono Giorgio Maria Leone per i professionali e Gianluca Croce per i collaboratori, tesoriere Paolo Maria Amadasi e segretario Giorgio Benvenuti.
Anche il gruppo regionale dell’UNGP (Unione Nazionale Giornalisti Pensionati) ha rinnovato i vertici. È stato confermato presidente Giuliano Musi (ex Unità e Il Domani), vice presidente Sergio Fantini (ex Carlino) e segretario Arturo Ciccarelli (ex Stadio).
targa aser ok

Gli eletti negli organismi Aser, Asm e Ungp regionale. Bersani di nuovo presidente

Per il prossimo quadriennio, Serena Bersani è stata riconfermata (con 163 voti) Presidente dell’Associazione Stampa dell’Emilia-Romagna, il sindacato unico e unitario dei giornalisti emiliano-romagnoli.
Nel Consiglio direttivo dell’Aser sono stati eletti tra i professionali: Monica Raschi (75 voti), Luca Boccaletti (61 voti), Paolo Maria Amadasi (58 voti), Franca Silvestri (57 voti), Giorgio Maria Leone (56 voti), Luca Baldazzi (56 voti), Chiara Affronte (55 voti), Pier Paolo Cioni (54 voti), Gianni Boselli (50 voti), Giorgio Benvenuti (47 voti), Fulvia Sisti (44 voti). Tra i collaboratori: Gianluca Croce (14 voti), Marco Zavagli (12 voti), Celestino Alfio Ferrari (9 voti), Nicola Marra (9 voti).
sehedoni per sito

La prematura scomparsa di Francesco Seghedoni

Aveva solo 44 anni. Se ne è andato all’improvviso a causa di un malore che lo ha sorpreso nella casa di Fanano. La sua scomparsa lascia un grande vuoto fra i colleghi che lo ricordano con commozione.
Francesco Seghedoni era collaboratore della Gazzetta di Modena e dirigente della Lapam Federimpresa, la federazione di associazioni di Confartigianato che rappresenta tutto il mondo imprenditoriale. Giornalista pubblicista, era iscritto all’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna dal 2011.
Modenese di nascita, da sempre aveva un profondo interesse per la storia locale e le tematiche ambientali, trascorreva il tempo libero in sella alla sua mountain bike,
Powered by EPS