Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

DIG Awards: ultimi giorni per partecipare alla sezione “Focus on Italy”

C’è tempo fino al 16 maggio (ore 12) per iscriversi alla sezione “Focus on Italy” dei DIG Awards, i premi internazionali dedicati al giornalismo d’inchiesta video nati dalla ventennale esperienza del Premio Ilaria Alpi e organizzati dall’Associazione DIG | Documentari Inchieste Giornalismi.
“Focus on Italy” accoglie “progetti di inchiesta/reportage video in sviluppo e pre-produzione” che hanno come oggetto d’indagine l’Italia o fenomeni che la coinvolgono in modo rilevante. È la sezione principale dei DIG Awards, che saranno assegnati durante il DIG Festival 2016, in programma dal 23 al 25 giugno a Riccione.
Il multi concorso torna per il secondo anno e con tante novità. L’Associazione DIG entra nel Global Investigative Journalism Network (la più importante rete mondiale del

Capodarco l’Altro festival. Al via la decima edizione del premio L’anello debole

Torna il premio internazionale L’anello debole, assegnato dalla Comunità di Capodarco ai migliori video e audio cortometraggi, giornalistici o di finzione, su tematiche sociali e ambientali.
C’è tempo fino al 4 aprile 2016 per la consegna delle opere.
Molte le novità di questa decima edizione. Le sezioni del concorso passano da quattro a sei: audio cortometraggi, video cortometraggi della realtà, video cortometraggi di fiction, video “Cortissimi” della realtà, video “Cortissimi” di fiction, video “Ultracorti”.
A queste sezioni si aggiunge un nuovo premio speciale che sarà assegnato al migliore web-doc – documentario concepito

Tre singolari premi giornalistici in scadenza tra febbraio e marzo 2016

La onlus Diritti Diretti ha bandito il primo premio nazionale “Turismi accessibili, Giornalisti, Comunicatori e Pubblicitari superano le barriere”.
Il concorso premia articoli, servizi radio-televisivi, spot pubblicitari, video e campagne di comunicazione realizzati da giornalisti, pubblicitari e comunicatori per raccontare le imprese di chi è riuscito a produrre sviluppo socio-economico unendo i concetti di attrattività, innovazione, estetica e sostenibilità alla cultura dell’accessibilità.
Scopo del premio è dare visibilità alle buone pratiche utilizzate da realtà pubbliche e private (enti, aziende, istituzioni culturali, associazioni) che, operando direttamente o indirettamente nel settore del Turismo

Questione di stili 2016: premio Sabrina Sganga per giornalisti e fotografi

È indetta la IV edizione del premio giornalistico Sabrina Sganga “Questione di Stili 2016”. Il Mondo sotto casa – La centralità del ruolo dei migranti nella trasformazione della società è il titolo del concorso di quest’anno, riservato a giornalisti (professionisti, pubblicisti, praticanti e allievi delle scuole di giornalismo), fotografi e operatori della comunicazione, attivi nei settori di carta stampata, radio, televisione, cinema documentario e nuovi media. I lavori devono essere presentati entro il 24 aprile 2016.
Il premio è dedicato alla giornalista di Controradio Sabrina Sganga, scomparsa nel 2012 a soli 43 anni, che si è distinta per un lavoro pionieristico nel campo dei nuovi stili di vita, del consumo critico, delle economie solidali, dell’agricoltura contadina.

Concorsi dell’International Federation of Agricultural Journalists

Entro il 15 febbraio è possibile partecipare alla selezione per alcuni premi giornalistici internazionali banditi da Ifaj (International Federation of Agricultural Journalists): Premio Star Ifaj- Delaval per la fotografia (3 categorie), Ifaj-Rabobank Digital Media Award, John Deere-Ifaj Star Prize per giornalismo cartaceo e due premi Ifaj Broadcontest per radio e televisione.
Ai concorsi, aperti ai colleghi iscritti all’Unaga (Unione nazionale dei Giornalisti Agricoli), può partecipare un elaborato per ciascuna delle 40 nazioni aderenti a Ifaj.
In collaborazione con la Fao è bandito inoltre l’Ifaj-Fao Award for Excellence in Global Food Security Reporting, quest’anno dedicato al tema del suolo.

Concorso giornalistico Roberto Morrione. Scadenza prorogata di una settimana

Al via la quinta edizione del Premio Roberto Morrione. Un’importante occasione per i giornalisti under 31 con la passione per l’inchiesta. Novità dell’edizione 2016 è l’apertura a una nuova categoria, quella del webdoc d’inchiesta, che si aggiunge alla categoria video-inchiesta.
Il termine per la consegna dei progetti è prorogato al 27 gennaio 2016. I lavori selezionati saranno resi noti la prima settimana di marzo 2016.
Rainews24 diffonderà le inchieste vincitrici.
Il concorso è promosso dall’associazione Amici di Roberto Morrione e dedicato alla memoria e all’impegno civile, sociale, professionale del giornalista Rai fondatore
Powered by Warp Theme Framework