Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Ciao Andrea! Dolorosa scomparsa nel giornalismo emiliano-romagnolo

Se n’è andato all’improvviso Andrea Gilioli, mentre scriveva in redazione. Aveva solo 25 anni. È stato trovato senza vita davanti al computer nella sua postazione di lavoro a SassuoloOggi. Gilioli era infatti redattore del giornale online SassuoloOggi e collaboratore della Gazzetta di Modena. Si era laureato in Giurisprudenza con 110 e lode nel marzo scorso con una tesi su Sgp (la società patrimoniale del Comune di Sassuolo). Viveva a Corlo di Formigine e, nonostante la giovane età, era molto conosciuto e apprezzato sul territorio come profondo conoscitore della realtà sassolese del distretto ceramico.
Un giovane preparato e corretto. Un giornalista attento e scrupoloso, iscritto all’Ordine come pubblicista dal 2014. Andrea lascia un vuoto nel mondo del giornalismo emiliano-romagnolo. A Sassuolo, ai lettori modenesi e ai fruitori del web mancheranno “la sua penna puntuale e la sua cronaca attenta”.
Unanime è il cordoglio di amici, colleghi, cittadini. L’Ordine regionale dei giornalisti esprime vicinanza alla famiglia per il tragico lutto.
F.S.
(1 febbraio 2018)
Powered by EPS