Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Dispari: un graffiante, intenso, partecipato ebook di Mara Cinquepalmi

Si intitola Dispari. Storie di sport, media e discriminazioni di genere il nuovo ebook di Mara Cinquepalmi. Un volume profondo e “graffiante”, con la prefazione della senatrice Josefa Idem (pubblicato da Informant), che entra nel vivo delle questioni femminili in ambito sportivo.
Nel singolare ebook vengono proposti numerosi esempi, testimonianze e interviste sulla complessa intersezione fra giornalismo e sport, naturalmente al femminile. Perché Mara Cinquepalmi ha monitorato il non semplice rapporto donne-sport sui media generalisti, in libreria e in tv (attingendo soprattutto dalle teche Rai).
Si legge nella sinossi del libro: «Sono passati più di 80 anni da quando Coni e Vaticano pretesero di decidere a quali discipline dovevano dedicarsi le donne per impedire “un’eccessiva degenerazione dei costumi”, quasi 90 da quando Pierre De Coubertin, il padre delle Olimpiadi moderne, sosteneva che la loro partecipazione ai giochi fosse “impraticabile e antiestetica”. Eppure il connubio tra sport femminile e stereotipi sessisti resiste. All’interno delle federazioni, dove le quote rosa praticamente non esistono. Nel giornalismo sportivo, dove sono una rarità. Nei compensi e nelle tutele, dove pochissime di loro vengono trattate alla pari degli uomini da squadre e sponsor. E soprattutto nella narrazione dei media, dove tra fotogallery, gossip, video che insistono sui “lati B” e grandi classici come il connubio donne&motori, gli attributi sportivi dell’altra metà del cielo passano costantemente in secondo piano».
Mara Cinquepalmi, che da anni riflette su queste tematiche nel suo blog Un certo genere di sport, in questo ebook alterna gli episodi più tragicomici osservati in particolare sulla stampa online “alla ricerca di soluzioni anche attraverso la voce di chi, suo malgrado, è finito vittima di questo meccanismo”.
Un volume insolito e importante che può far riflettere con sguardo nuovo sulla complessità del nostro tempo.
F.S.
(9 marzo 2016)
Powered by Warp Theme Framework