Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

È Carlo Verna il presidente del Consiglio nazionale dell’Odg per il triennio 2017-2020. Eletti anche la vicepresidente Elisabetta Cosci, il segretario Guido D’Ubaldo e il tesoriere Nicola Marini. Designati i componenti del Comitato Esecutivo e il Collegio Revisori dei Conti. Nominato il Consiglio di disciplina nazionale

Carlo Verna è il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti per i prossimi tre anni. È stato eletto il 25 ottobre durante la riunione di insediamento del nuovo Cnog. Nella stessa seduta sono stati eletti anche la vicepresidente Elisabetta Cosci (prima donna a rivestire questo ruolo), il segretario Guido D’Ubaldo e il tesoriere Nicola Marini (per la quarta volta designato per questa carica).
Nella riunione della seconda giornata (26 ottobre) il nuovo Consiglio nazionale ha invece designato i componenti del Comitato Esecutivo e il Collegio Revisori dei Conti.
Il terzo giorno di riunione del Cnog (27 ottobre) sono stati eletti i cinque componenti del Consiglio di disciplina nazionale competente sui ricorsi in materia disciplinare.

verna
Carlo Verna, 59 anni, napoletano, in forza al Tg Campania della Rai, nonché voce storica di Tutto il calcio minuto per minuto e del nuoto, è il nuovo presidente nazionale dell’Ordine dei giornalisti. È stato eletto al primo turno, andando ben oltre la maggioranza qualificata dei tre quinti richiesta avendo riportato 46 voti su 59 consiglieri presenti nella riunione d’insediamento del Cnog.
Nel 1976 ha concluso gli studi classici, diplomandosi al Genovesi di Napoli col massimo dei voti; nel 1981 si è laureato, con 110 e lode, in Giurisprudenza all’Università Federico II. Nello stesso anno ha vinto il concorso per una borsa di studio alla Rai, dove è stato definitivamente assunto nel 1986 ai servizi giornalistici, dopo esperienze anche come programmista-regista.
Giornalista pubblicista dal 1977 (i primi articoli sul quotidiano Roma di Napoli, poi è stato tra l’altro direttore responsabile del mensile Il lavoro nel sud) e successivamente professionista dal 1987, è stato iscritto anche all’albo degli avvocati e dei procuratori legali di Napoli. È stato segretario dell’Usigrai dal 2006 al 2012.
Verna ha condotto per nove anni, su Raitre, la trasmissione sportiva C Siamo, di cui è stato anche curatore per sei anni.
Ha seguito complessivamente sette edizioni delle Olimpiadi Estive, diciassette mondiali (cinque di calcio, undici di nuoto, uno di pallavolo) e diciannove europei di nuoto e pallanuoto. È stato vice-direttore della Tgr della Rai per poco più di un ano e mezzo fino ad agosto del 2015.
Tra i riconoscimenti ottenuti, nel 2012 il premio Coni-Ussi come miglior giornalista radiofonico dell’anno, nel 2013 la targa Provenzali dell’Unione nazionale cronisti.

cosci
Elisabetta Cosci è la vicepresidente dell’Ordine nazionale dei giornalisti. È stata eletta alla seconda votazione con 35 voti su 59 votanti (22 voti Franchina, vicepresidente uscente e 2 schede bianche).

dubaldo
Guido D’Ubaldo è il nuovo segretario del Consiglio nazionale dell’Odg. È stato eletto nel corso della prima votazione con 35 voti su 59 votanti.

marini
Nicola Marini è stato eletto per la quarta volta tesoriere dell’Ordine nazionale dei giornalisti, dopo aver ricoperto da aprile scorso a oggi la carica di presidente. Lo ha eletto il Consiglio nazionale in prima votazione con 52 voti su 58 votanti.

Dopo l’elezione del presidente Carlo Verna, di Elisabetta Cosci (vicepresidente), Guido D’Ubaldo (segretario) e Nicola Marini (tesoriere), il Consiglio nazionale nella seduta del 26 ottobre ha completato i lavori per l’elezione degli altri componenti del Comitato Esecutivo. Sono stati eletti i consiglieri professionisti Andrea Ferro (37), Nadia Monetti (39), Franco Nicastro (33) e i consiglieri pubblicisti Alessandro Sansoni (39), Gianni Maria Stornello (33).

Il Consiglio nazionale ha poi eletto i componenti del Collegio dei Revisori dei Conti. Hanno votato 59 consiglieri. Sono stati eletti i professionisti Enrico Clemente e Mario Fatello e il pubblicista Angelo Ciaravolo.

Infine, il terzo giorno di riunione del Cnog (27 ottobre) sono stati eletti i cinque componenti del Consiglio di disciplina nazionale competente sui ricorsi in materia disciplinare: Giovanni Battista Faustini (presidente), Massimo Duranti, Laura Trovellesi Cesana, Laura Verlicchi e Maria Zegarelli (segretaria).

Dal sito del Cnog.

Altre news a link 1 e link 2.

(28 ottobre 2017)
Powered by EPS