Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

È scomparso Everardo Dalla Noce: giornalista versatile e volto amato della Rai

Una dolorosa perdita nel mondo del giornalismo radio-televisivo che tocca da vicino anche la nostra regione. A 89 anni, si è spento l’illustre collega ferrarese Everardo Dalla Noce, apprezzato radio-telecronista sportivo e volto popolare della Rai.
Era tifoso appassionato della Spal, la squadra della sua città. Di sport (calcio e automobilismo) si è occupato con originalità, entusiasmo, competenza durante il suo lungo percorso professionale, ma diversi sono stati i settori dell’informazione che lo hanno fatto amare dal largo pubblico.
Giornalista Rai per oltre trent’anni è entrato con simpatia nelle case degli italiani come inviato speciale di Quelli che… il calcio, la celebre trasmissione di Fabio Fazio, ma è stato pure anima e voce storica di Tutto il calcio minuto per minuto e commentatore economico dalla Borsa di Milano per il Tg2.
Colto, garbato, ironico, versatile, raffinato gentiluomo di tempi lontani, Dalla Noce rappresenta la figura del “giornalista di una volta”, che riusciva a specializzarsi in qualsiasi materia e ad essere autorevole in ogni settore. A riprova di questo talento, va ricordato che era anche critico d’arte (aveva una rubrica sul Sole 24Ore), collezionista di libri, autore (in segreto perché il contratto con la Rai vietava di renderlo noto) di un’ottantina di canzoni: molte scritte con Natalino Otto, una per Patti Pravo.
F.S.
(13 dicembre 2017)
Powered by Warp Theme Framework