Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Festival della comunicazione di Cesena. Tanti eventi e 4 corsi Fpc per i giornalisti

“Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo”. È questo il filo rosso (e il titolo del messaggio di Papa Francesco) che lega i numerosi appuntamenti del Festival della Comunicazione di Cesena in programma dal 19 al 29 maggio.
La XII edizione della rassegna, promossa da Paolini e Paoline in favore del territorio, si propone di riflettere sui molteplici aspetti della comunicazione di oggi coinvolgendo realtà del tessuto culturale, sociale, religioso (con tanti partner, patrocini, collaborazioni) e figure di spicco come don Luigi Ciotti, Antonia Arslan, Massimo Cacciari.
Come di consueto, il festival si svolge nella settimana precedente la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali (28 maggio). Tutti gli eventi sono a ingresso libero e si rivolgono a professionisti dell’informazione, addetti del settore, cittadini. L’intento degli organizzatori è offrire momenti di incontro e confronto, occasioni per “fermarsi a riflettere” su aspetti e problemi del flusso comunicativo contemporaneo.
Ben quattro seminari formativi con crediti dell’Odg sono dedicati ai giornalisti (iscrizioni sulla piattaforma Sigef, programmi dettagliati sulla pagina della Fondazione Odg). In anteprima, venerdì 12 maggio si parla di Informazione e sensazionalismi. Etica della professione giornalistica di fronte a miti e credenze (3 crediti). Mercoledì 24 maggio si approfondisce La responsabilità del giornalista: tutto è permesso? (4 crediti). Venerdì 26 maggio ci si interroga su come Informare al tempo delle fake news (4 crediti). Infine, lunedì 29 maggio si analizza La comunicazione, della comunità cristiana e non solo, nell’era digitale (4 crediti).
La manifestazione ha il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Comune di Cesena, Comune di Cesenatico, Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza episcopale italiana (Cei), Federazione italiana settimanali cattolici (Fisc), Unione cattolica stampa italiana (Ucsi), Associazione Amici della Biblioteca Malatestiana.
Maggiori info e programma completo del Festival a questo link.
F.S.
(10 maggio 2017)
Powered by EPS