Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

FPC: seminari di ottobre

Sono una ventina i corsi in programma nel mese di ottobre, come di consueto distribuiti in diverse località della regione. Molti sono organizzati in collaborazione con enti, istituzioni, associazioni e altre realtà socio-culturali del territorio.
L’Ordine Giornalisti dell’Emilia-Romagna e la Fondazione dell’Ordine continuano a garantire la gratuità dei seminari. Solo due prevedono un “misurato” costo di iscrizione a fronte di proposte formative ampie e specialistiche: Videomaker da zero, corso avanzato per realizzare un video per i social (il 3 a Sala Baganza), Il bilancio legale 2017: le norme che i giornalisti devono conoscere (il 20 a Bologna).
Tre sono i corsi su tematiche deontologiche: Professione fotoreporter tra deontologia, privacy, copyright e internet (il 7 a Bologna all’interno del Festival Professione giornalista), Differenze di genere. Come raccontare la violenza tra deontologia ed etica (il 7 a Bologna all’interno del Festival Professione giornalista), I media nella rete della migrazione (il 20 a Modena).
Altri seminari toccano ambiti e problematiche di largo respiro con incursioni nella musica, nell’arte, nello sport. Si parla di open data (il 6 a Bologna all’interno del Festival Professione giornalista), fake news, giornalismo e social, freelance e mercato del lavoro (il 6 a Bologna all’interno del Festival Professione giornalista), informazione e turismo, disabilità, legittima difesa e stampa, linguaggi dei media, nuovi codici del giornalismo, persino di orizzonte empatico della comunicazione.
Come sempre, ci si deve iscrivere agli eventi sulla piattaforma Sigef, dove sono in corso di pubblicazione le proposte dei prossimi mesi.
Al più presto i programmi dettagliati dei seminari di ottobre saranno consultabili anche sulla pagina della Fondazione Odg.
F.S.
(30 settembre 2017)
Powered by EPS