Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

FPC: tutti i seminari di giugno

Sono trentuno le proposte formative in calendario nel mese di giugno, tutte gratuite, eccetto il corso Piace a Google? Scrivere per il web (l’11 a Sala Baganza – Parma € 40,00).
Per agevolare la partecipazione dei colleghi, i seminari sono organizzati da Ordine Giornalisti dell’Emilia-Romagna e Fondazione dell’Ordine in differenti località della regione, molti in collaborazione con enti, istituzioni, associazioni, università, festival e altre realtà socio-culturali del territorio.
I primi eventi sono in programma dall’1 al 3 giugno: 12 workshop di interesse proposti da DIG Academy nell’ambito del DIG Festival di Riccione con il patrocinio dell’Odg Emilia-Romagna. Seminari, awards, incontri e spettacoli della kermesse riccionese sono consacrati al giornalismo investigativo con inchieste-reportage e ospiti di livello internazionale. Claim della DIG Academy resta I wanna be your watchdog, monito a non delegare il “ruolo di cane da guardia della pubblica opinione”. Tema portante di DIG Festival 2018 è la “guerra dei dati” (War on Data).
L’offerta formativa di questo mese prevede 5 corsi dedicati a tematiche deontologiche: Uomini e donne che cambiano. La ridefinizione delle identità di genere in Italia (l’8 a Bologna), Le misure di comunità: conoscerle per comunicarle in modo corretto (il 12 a Piacenza), Informazione e dintorni: problemi attuali dell’attività giornalistica (il 15 a Bologna), Buone e cattive pratiche nel racconto del fenomeno migratorio. I principi deontologici di fronte a stereotipi e fake news (il 29 a Bologna), I bilanci delle aziende e dei comuni e la nuova Carta dei doveri dell’informazione economica (il 29 a Reggio Emilia).
Gli altri seminari propongono un ampio ventaglio di tematiche attuali con analisi e focus su aspetti “critici” della vita civile, sociale, culturale, digitale. Particolare attenzione è dedicata a progetti e servizi degli organismi di categoria, lavoro autonomo e precarietà della professione, personal branding del giornalista, verità e menzogna nell’informazione scientifica, intelligenza artificiale, comunicazione pubblica e città digitali. Non mancano novità e approfondimenti su cinema, arte, restauro, agricoltura, frodi alimentari, tossicodipendenza, religioni e media.
Come di consueto, è necessario iscriversi ai seminari sulla piattaforma Sigef.
I programmi dettagliati del mese di giugno sono visibili sulla pagina della Fondazione Odg.
Franca Silvestri
(29 maggio 2018)

bollcnog okkkkkkkkk
Regolamento per la Fpc in vigore dal 31 maggio 2016 a questo link.
Powered by EPS