Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Il segreto inesauribile di San Tommaso nella visione magistrale di Padre Barzaghi

Trentacinque capitoli in forma di lezione per entrare nel labirinto della Somma Teologica. Trentacinque picoli-grandi saggi per perdersi fra le pieghe più profonde del pensiero di San Tommaso. Questo e molto di più offre il volume LA MAESTRIA CONTAGIOSA. Il segreto di Tommaso d´Aquino scritto con rigore, intensità, zelo logico-filosofico, sapienza magistrale da Padre Giuseppe Barzaghi o.p. e pubblicato da ESD (Edizioni Studio Domenicano) di Bologna.
Come viene sottolineato nell’introduzione, “il tomismo non è ripetere san Tommaso con la pretesa di dire meglio di lui ciò che egli ha già detto”, semmai è determinare con i suoi principi “ciò che san Tommaso ha lasciato indeterminato perché non ha avuto l’occasione di determinarlo o l’ha semplicemente lasciato aperto”. In ogni caso “è sempre un essere con Tommaso oltre Tommaso. Il che è proprio della dialettica. È una specie di contagio positivo. Alla scuola di un maestro si resta sempre contagiati dal suo metodo e dalla sua profondità. E chi si lascia contagiare dalla maestria del maestro diventa a sua volta maestro”.
Allora, seguendo il percorso singolare tracciato da “Maestro Barzaghi” in circa trecento pagine si può penetrare l’affascinante, complesso, misterioso universo dell’Aquinate. Perché, come precisa l’autore, “nella Somma Teologica è come taciuto il segreto di Tommaso: l’involucro è l’aspetto esterno, il segreto è l’aspetto interno”. E qui si tratta del segreto. Ma non bisogna mai dimenticare che “senza un cuore buono la filosofia è arroganza. Con un cuore buono la filosofia è consolazione: sente l’odore della compassione e lo chiama profumo”.
Giuseppe Barzaghi è sacerdote domenicano, dottore in Filosofia e Teologia, docente di Teologia Fondamentale e Dogmatica alla Facoltà Teologica dell’Emilia-Romagna e di Filosofia Teoretica presso lo Studio Filosofico Domenicano di Bologna. È socio della Pontificia Accademia San Tommaso d’Aquino e per quasi vent’anni ha diretto la prestigiosa rivista Divus Thomas. È molto amato e apprezzato, soprattutto a Bologna dove la domenica celebra la Messa delle 22 che affascina giovani e meno giovani, riempiendo la basilica di San Domenico fino al portone. Un migliaio di persone, per lo più ragazzi e adolescenti, ma anche non credenti o semplici curiosi affollano la chiesa per ascoltare le sue omelie: vere e proprie lezioni offerte con parole semplici ma rigorose, con uno stile quasi teatrale, capaci di mostrare le “meccaniche” della fede e sedurre l’intelletto e il cuore.
Franca Silvestri
(3 luglio 2017)
Powered by EPS