Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Libera informazione e legalità capisaldi delle celebrazioni a Conselice

Il Monumento alla stampa clandestina e alla libertà di stampa di Conselice (Ravenna) festeggia l’undicesimo anniversario.
Il programma di quest’anno è incentrato sul tema della legalità. Oltre a diverse iniziative culturali e sportive, è prevista la tradizionale cerimonia istituzionale per rendere omaggio all’unico Monumento in Italia consacrato alla libertà di stampa e ricordare “i tipografi che pagarono con la vita la loro attività per fare uscire i fogli clandestini durante la Resistenza”.
L’appuntamento è domenica 1 ottobre alle ore 10 in Piazza della Libertà di Stampa a Conselice. Alla cerimonia intervengono il sindaco di Conselice Paola Pula, la presidente dell’Aser Serena Bersani, il presidente della Fnsi Giuseppe Giulietti e Federica Angeli, la giornalista di Repubblica costretta a vivere sotto scorta a causa delle sue inchieste sul racket degli stabilimenti balneari sul litorale di Ostia.
Proprio a Federica Angeli il Comune di Conselice conferisce il riconoscimento “Libertà di stampa”. Mentre l’Associazione stampa dell’Emilia-Romagna consegna il premio “Camillo Galba” all’Istituto scolastico comprensivo “Felice Foresti” di Conselice-Lavezzola per la redazione da parte degli studenti di un progetto sulla legalità.
Altre info nel sito dell’Aser.
Programma dettagliato nel sito del Comune di Conselice.
Franca Silvestri
(28 settembre 2017)
Powered by EPS