Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Partono i corsi per la formazione

L’Ordine dell’Emilia-Romagna da tempo organizza corsi di formazione e di aggiornamento tramite la Fondazione dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna. Ed è alla Fondazione che ha affidato l’attività formativa permanente che, come si sa, dal primo gennaio 2014 è diventata obbligatoria.

Il percorso formativo si inaugura con un seminario patrocinato dall’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna e realizzato con la collaborazione della Facoltà di Diritto costituzionale dello stesso Ateneo. Lo statuto costituzionale della libertà di informazione è il titolo del corso che si terrà il 18 marzo all’Aula Prodi in Piazza San Giovanni in Monte a Bologna. Per le 6 ore previste è stato chiesto al Consiglio nazionale il riconoscimento di 10 crediti.

Seguirà Le nuove frontiere della privacy nel giornalismo: quattro ore nelle quali si parlerà del delicato tema del rispetto della privacy nell’esercizio dell’attività giornalistica. L’incontro si terrà il 24 marzo presso Zanhotel Europa a Bologna. Quattro i crediti proposti.

Venerdì 4 aprile si terrà I temi del dibattito sulle riforme elettorali e istituzionali. Quattro ore di seminario e 4 crediti proposti.

E infine il 9 aprile Il diritto all’immagine sull’utilizzo delle immagini (anche dei minori) nello svolgimento nell’attività giornalistica. Quattro ore di corso e 4 i crediti proposti.

Errori di Genere – Informazione e stereotipi è invece un seminario Organizzato dal Comune di San Lazzaro in collaborazione con il coordinamento regionale della rete GiULiA – Giornaliste Unite Libere a Autonome e che il nostro Consiglio ha proposto per il riconoscimento al Consiglio nazionale (3 crediti formativi).

I programmi dettagliati e la scheda per l’iscrizione sono disponibili nella pagina Fondazione. Ci si può iscrivere anche a più eventi. Eventuali modifiche ai calendari saranno tempestivamente comunicate.

I posti a disposizione per ogni singolo evento sono indicati nel calendario. Ovviamente sarà accettata l’iscrizione in base all’ordine di arrivo della domanda.

Altre iniziative sono in via di definizione e riguarderanno: le istituzioni dell’Unione Europea e le imminenti elezioni, il diritto d’autore nell’informazione , le regole del giornalismo online, i giornalisti e il fenomeno della mafia in Emilia-Romagna. I calendari saranno a breve disponibili.

Powered by EPS