Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Premio Stampa Ferrara 2018 con seminario Fpc sull’informazione sportiva

Cronisti nel pallone: l’informazione giornalistica tra sport, business ed etica. Questo il titolo del corso Fpc per i giornalisti che si tiene in occasione del Premio Stampa Ferrara 2018. L’appuntamento è sabato 14 aprile (ore 9-13) nella Sala del Consiglio Comunale di Ferrara in Piazza Municipio 2.
L’incontro (pensato per i giornalisti ma aperto anche alla cittadinanza) è occasione per riflettere sul modo di fare informazione nel calcio professionistico italiano, con focus sulla “vecchia gloria” Spal (dopo 50 anni di nuovo in Serie A) e su una case-history imprenditoriale e sportiva fondamentale per la città, la stampa locale, i media nazionali. Obiettivo dei relatori è “fornire spunti di riflessione sugli aspetti più delicati e importanti di un settore che tocca la dimensione umana giovane della disciplina e pone il dovere di un approccio consapevole da parte del mondo degli adulti che gestiscono le determinanti del business”.
Dopo l’introduzione di Alessandro Zangara (capo ufficio stampa Comune di Ferrara) e Alberto Lazzarini (presidente Commissione Cultura Consiglio nazionale Ordine dei Giornalisti, che coordina i lavori), intervengono Serena Bersani (presidente Associazione Stampa Emilia Romagna) e Tiziano Tagliani (Sindaco di Ferrara). Sono poi previste le relazioni di Riccardo Forni (presidente Associazione Stampa Ferrara), Antonio Farnè (caporedattore Tgr RAI Emilia-Romagna e consigliere nazionale Ordine dei Giornalisti), Riccardo Cervellati (procuratore sportivo, ex portiere Spal, Bologna, Centese), Matteo Spaziante (giornalista Calcio&Finanza.it), Massimiliano Castellani (caposervizio sport Avvenire), Luce Tommasi (giornalista e docente di Etica del Linguaggio), Franco Antolini (restauratore di libri antichi), Francesco e Simone Colombarini (patron Spal).
Alle ore 12, nella stessa Sala del Consiglio Comunale, si svolge la cerimonia conclusiva del Premio Stampa Ferrara e del Premio alla Carriera.
Quest’anno, il Premio Stampa viene assegnato alla Famiglia Colombarini, rappresentata dal padre Francesco e dal figlio Simone, mentre il Premio alla Carriera è per Franco Antolini, legatore e restauratore della carta, professionista dell’arte del restauro di libri antichi. Unica Menzione Speciale a Maria Luce Tommasi, collega ferrarese esperta di temi sociali aderente, tra l’altro, al progetto radio-web “Radioimpegno”.
L’evento ha il patrocinio del Comune di Ferrara e viene realizzato in collaborazione con Ordine dei Giornalisti e Fondazione Odg dell’Emilia-Romagna, Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi), Associazione Stampa Emilia Romagna (Aser).
Franca Silvestri
(10 aprile 2018)
Powered by Warp Theme Framework