Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Taglio del nastro per il premio giornalistico nazionale promosso da Aget

“I bambini italiani ad alto potenziale cognitivo e plusdotati”: questo il tema e il titolo del nuovo premio giornalistico nazionale promosso da Aget – Associazione Genitori Education to Talent.
La partecipazione al concorso è aperta ai colleghi professionisti e pubblicisti iscritti all’Ordine dei giornalisti. Saranno valutati i servizi pubblicati (tra il 1° gennaio e il 31 ottobre 2017) su carta stampata, web, radio e televisione. I candidati possono inviare i propri elaborati a info@agetitalia.it entro il 10 novembre 2017.
Obiettivo del premio è promuovere la divulgazione medico-scientifica e un’informazione chiara e corretta sul tema dell’alto potenziale cognitivo, favorendo nello stesso tempo una maggiore sensibilizzazione presso l’opinione pubblica.
I riconoscimenti saranno conferiti ai tre giornalisti che meglio hanno saputo promuovere, attraverso la loro opera e il loro impegno divulgativo, un’informazione esaustiva e corretta sull’argomento. Verranno premiati articoli in lingua italiana (pubblicati su quotidiani, periodici, testate specializzate, siti Internet) e servizi trasmessi da emittenti radio/televisive incentrati sul tema proposto dal concorso. L’iscrizione al Premio giornalistico Aget è gratuita.
Aget è l’associazione di genitori dei bambini ad alto potenziale cognitivo (APC) certificati. L’associazione, oltre a promuovere in Italia la conoscenza sul tema dell’alto potenziale cognitivo, organizza eventi per bambini e ragazzi APC al fine di potenziare e sviluppare le loro abilità.
Altre info nel sito di Aget.
Bando del premio a questo link.
F.S.
(29 ottobre 2017)
Powered by EPS