Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Storie golose, misteri, ciambelle della memoria nel bel libro di Stefano Andrini

Un vero e proprio giacimento culturale. Tale è per l’Emilia-Romagna il sistema agroalimentare, dal campo alla tavola. Dietro a questo blasone ci sono tante vicende di persone determinate, curiose, golose… e di prodotti di qualità. Le racconta il volume Storie golose. I segreti della cucina dell’Emilia Romagna, curato da Stefano Andrini e pubblicato da Giubilei Regnani Editore.
Il libro raccoglie numerosi cammei: storie di personaggi, cibi, ristoranti consegnati a Stefano Andrini da un “drappello” di amanti della scrittura. Si raccontano “luoghi del cuore” di diverse città, piatti tipici, personaggi tenaci del mondo imprenditoriale, vecchie signore ancor più tenaci che nonostante tutto hanno quotidianamente messo a tavola la famiglia, vini e vignaioli di qualità, star dello spettacolo che non dimenticano i profumi dell’infanzia.
Misteri suggestivi legati al cibo e al vino vengono intessuti in una narrazione a più voci: un racconto straordinario di uomini e donne della nostra terra protagonisti di una grande avventura dell’alimentazione: nonne, chef, giornalisti, personaggi del mondo dello spettacolo, sindaci, luoghi reconditi, aneddoti, ricette segrete, antiche tradizioni e racconti inediti di Pupi Avati, Vito, Paolo Cevoli, Andrea Vasumi, Paolo Massobrio.
Viene così tratteggiato il sistema agroalimentare emiliano-romagnolo e il volto di Bologna che, proprio in questi anni, ha moltiplicato il suo potere di attrazione come capitale del food. Lo dimostrano il numero dei locali attivi e i grandi progetti in cantiere.
Un delicato racconto che incrocia il profumo della ciambella con il duro tempo della guerra, gli improbabili (ma comunque internazionalmente noti) “spaghetti alla bolognese” con eccellenti personaggi della ristorazione felsinea, senza dimenticare i gloriosi tortellini alla cipolla di Medicina.
Una raccolta singolare di testimonianze e riconoscenza a una terra da raccontare, per farla conoscere e amare.
Roberto Zalambani
(27 febbraio 2016)
Powered by Warp Theme Framework