Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Slider Primo Piano

Piena solidarietà dell’OdG al collega Valerio Lo Muzio. “Vicenda incredibile, comportamenti inaccettabili” per il Presidente dell’Ordine regionale Giovanni Rossi

Trovandosi all’estero, il Presidente del Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti dell’Emilia-Romagna, Giovanni Rossi, non ha potuto essere presente alle iniziative di solidarietà con il collega Valerio Lo Muzio, ma gli esprime – in una dichiarazione e a nome di tutto il Consiglio – piena solidarietà di fronte a una vicenda del tutto inammissibile che ha perfino dell’incredibile.
Questa la dichiarazione: “Quanto accaduto al videomaker di Repubblica ci dice a che punto di degenerazione è giunta certa politica nel rapporto con i professionisti dell’informazione. Leggi tutto

Un cronista scomodo tra informazione, legalità, cultura, formazione. La “vicenda” di Donato Ungaro incontra il teatro. In luglio a Roma il premio di Articolo21

“Per primo ha svelato la presenza della ‘ndrangheta a Brescello, in Emilia”. Insieme a lui, il drammaturgo-regista Marco Martinelli e l’attrice protagonista Ermanna Montanari, “nonostante boicottaggi e forme indirette d’intimidazione, continuano a portare in tournee le pièce tratte dal suo racconto” (il corto teatrale Saluti da Brescello e lo spettacolo corale Va pensiero). Con questa motivazione l’Associazione Articolo21, il 15 luglio, ha assegnato uno dei premi 2019 al giornalista Donato Ungaro e ribadito il suo costante impegno per giustizia, legalità, verità, contrasto di mafie e malaffare. Leggi tutto

Trasferimento del Master in Giornalismo di UniBo in Santa Cristina con posa della lapide-ricordo di Ezio Cesarini. Pubblicato il bando per il biennio 2019-2021

Nuova sede e nuovi indirizzi di specializzazione per il Master in Giornalismo dell’Università di Bologna, che ha appena reso pubblico il bando di ammissione al biennio 2019-2021 (su una pagina dedicata nel sito del Master).
Quello di UniBo è un master di primo livello, riservato a chi è in possesso almeno di una laurea triennale, sostitutivo dei 18 mesi di praticantato necessari per poter sostenere l’esame da giornalista professionista. Rientra, infatti, tra le 12 scuole italiane riconosciute dal Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti.
Per il prossimo biennio il Master sarà ospitato nel complesso di Santa Cristina “della Fondazza”, l’ex monastero delle monache camaldolesi di piazzetta Giorgio Morandi. Leggi tutto

Master in Giornalismo dell’Università di Bologna 2019-2021. Online bando di ammissione e video-info. Scadenza domande per le selezioni 5 settembre 2019

È stato pubblicato il nuovo bando di ammissione per il Master in Giornalismo dell’Università di Bologna (biennio 2019-2021), riconosciuto dall’Ordine dei Giornalisti nazionale, sotto la direzione accademica del professor Fulvio Cammarano.
La sua frequenza equivale ai 18 mesi di praticantato necessari per poter sostenere l’esame di stato da giornalisti professionisti. Un PROMO-VIDEO illustra i principali contenuti dell’offerta formativa per la nuova edizione del Master biennale.
Il piano didattico affianca a corsi come la deontologia, la storia e il diritto, numerosi approfondimenti sui nuovi media, sugli uffici stampa e su tutte le declinazioni specifiche del giornalismo moderno (culturale, sportivo, religioso, economico, ecc). Leggi tutto

Una piattaforma web per la tutela dei giornalisti voluta dal Consiglio d’Europa

È operativa la piattaforma del Consiglio d’Europa dedicata alla protezione dei giornalisti e alla promozione della loro sicurezza, reperibile all’indirizzo www.coe.int/en/web/media-freedom/home.
La piattaforma – predisposta grazie ad alcuni partner come Article 19, The Association of European Journalists, The European Federation of Journalist, The International Federation of Journalists, Reporters without Borders – permetterà di portare all’attenzione di organismi internazionali e opinione pubblica i casi di minacce alla libertà di stampa

Aser: assemblea freelance e votazione rappresentanti per il lavoro autonomo

L’Associazione Stampa Emilia-Romagna ha convocato l’assemblea dei giornalisti freelance, che si terrà il 21 aprile (ore 11) al Circolo Ufficiali di Bologna (Palazzo Grassi, via Marsala 12).
Nel corso dell’incontro saranno eletti anche i rappresentanti dell’Emilia-Romagna per la Commissione e l’Assemblea nazionale lavoro autonomo.
L’urna resterà aperta dalle 11 alle 13.
“Potranno partecipare (con elettorato attivo e passivo) solo i giornalisti iscritti all’Aser da almeno 180 giorni, nonché alla Gestione separata dell’Inpgi

Al Carlino un open day dedicato ai giovani e all’informazione del futuro

Il Resto del Carlino compie 130 anni. Tra le numerose iniziative messe a punto per festeggiare l’anniversario della storica testata bolognese, c’è anche .NET CAMPUS, un open day dedicato all’informazione di domani, rivolto agli studenti universitari che sognano di intraprendere la carriera giornalistica. L’appuntamento è il 20 aprile nella sede bolognese del giornale (via Enrico Mattei, 106).
La giornata vuole essere “un’occasione per parlare di informazione, dove e con chi l’informazione la fa”.

A Fiuggi 4 corsi dell’Ucsi validi per la Fpc

La Scuola di formazione al giornalismo dell’Ucsi (Unione cattolica stampa italiana) propone quattro corsi tenuti da giornalisti e studiosi del settore, con riconoscimento di crediti formativi da parte dell’Ordine.
Gli incontri si svolgeranno a Fiuggi dal 23 al 26 aprile e toccheranno temi di interesse per la professione.
Due seminari affronteranno nodi cruciali della comunicazione: Dalla produzione di notizie all’offerta di servizi informativi (4 crediti), Dalla deontologia alla mediaetica (corso deontologico, 10 crediti). Ma saranno analizzati anche I generi del giornalismo: dalla crisi al servizio al pubblico (8 crediti) e L’informazione sociale e religiosa (4 crediti).

70 anni di libertà di stampa. Un corso dell’Odg Emilia-Romagna con crediti Fpc

25 Aprile 1945: il ritorno della libertà di stampa. Questo il titolo del seminario di formazione organizzato dal nostro Ordine regionale – con il patrocinio del Comune di Bologna – per ricordare il settantesimo anniversario della liberazione e la riconquista della libertà di informazione.
Il corso si svolgerà a Bologna – il 23 aprile (ore 15-19) – nell’accogliente Cappella Farnese di Palazzo D’Accursio (piazza Maggiore, 6).
L’evento è gratuito e sono riconosciuti 4 crediti formativi.

International Journalism Festival 2015

Il Festival internazionale del giornalismo di Perugia sta per inaugurare la nona edizione. Dal 15 al 19 aprile, la città umbra ospiterà l’ormai tradizionale e atteso appuntamento, apprezzato in tutto il mondo e da qualcuno definito “un social network live”.
Per cinque giorni si incontreranno “le mille voci, i mille colori di chi fa giornalismo: i professionisti dell’informazione, i cittadini che vogliono contribuire, il pubblico che vuole partecipare”. La condivisione di saperi e competenze, il confronto e lo scambio sono il cuore del Festival. Ecco perché lo slogan di questa edizione è #ijf15 everybody learning from everybody else. Tutti possono imparare da tutti.
Powered by Warp Theme Framework