Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Congresso Fnsi: i giornalisti dell’Emilia-Romagna eletti negli organismi

La Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi) ha celebrato il 28° Congresso. Al termine delle assise del Sindacato dei giornalisti sono stati eletti gli organismi che lo dirigeranno nei prossimi quattro anni. Di seguito gli emiliano-romagnoli che sono entrati a far parte del Consiglio nazionale.
Eccoli: Serena Bersani, addetta stampa dell’Azienda Casa (Acer) di Bologna, che ne fa parte di diritto a pieno titolo in quanto legale rappresentate dell’Associazione stampa regionale della quale è la Presidente, Saverio Cioce (Gazzetta di Modena), Mara Pedrabissi (Gazzetta di Parma) e Fabrizio Piccinini (freelance). Del CN fa parte di diritto Giovanni Rossi (pensionato), in quanto ex-Presidente della Federazione (in questo caso con possibilità di parola, ma non di voto). Questa è la rappresentanza dei giornalisti professionali. Per i collaboratori è stato rieletto Mattia Motta (freelance).
Non ci sono rappresentanti dell’Emilia-Romagna nel Collegio dei revisori dei conti.
Nel Collegio dei probiviri, invece, per i componenti professionali effettivi è stato confermato Stefano Pileri (Gazzetta di Parma).
Non vi sono, invece, collaboratori emiliano-romagnoli nel Collegio dei probiviri.
Prossimamente, in una data non ancora stabilita, il Consiglio nazionale sarà chiamato ad eleggere la Giunta esecutiva federale al cui interno verrà poi nominata la segreteria che affiancherà il Segretario generale Raffaele Lorusso già eletto dall’assemblea congressuale.
Presidente della Fnsi è stato confermato Giuseppe Giulietti.
(21 febbraio 2019)
Powered by Warp Theme Framework