Magazine d'informazione

QUOTA 2021

Importo, scadenza, modalità di versamento, validità del bollino

La quota 2021 resta invariata e ammonta a € 110,00. Il pagamento può essere effettuato presso qualsiasi ufficio Postale con l’allegato bollettino di conto corrente.
Per chi vuole effettuare il versamento con bonifico bancario le coordinate IBAN sono le seguenti:
IT 10 K 07601 02400 000010948404 (codice BIC/SWIFT per chi paga dall’estero: BPPIITRRXXX).

È possibile pagare direttamente presso la sede dell’Ordine, ma per rispetto dei regolamenti anti-COVID tuttora in vigore sarà necessario fissare un appuntamento per evitare assembramenti. Si esorta comunque a preferire i canali di pagamento forniti.

Qualunque sia la forma di pagamento prescelto si raccomanda di indicare sempre il nominativo dell’iscritto per il quale si versa la quota
.

È prevista la riduzione del 50% dell’importo per coloro che “fruiscono di pensione di vecchiaia o di invalidità”. Pertanto chi al 31 dicembre 2020 risulta titolare di pensione di:
• invalidità;
• vecchiaia (soddisfacendo al requisito anagrafico di 67 anni compiuti entro il 31.12.2020)
può autoridursi della metà la quota, facendo contestualmente pervenire l’autocertificazione disponibile a questo link.

Come l’anno passato, a tutti i giornalisti iscritti all’Odg regionale verrà spedito il bollino 2021, assieme al bollettino di conto corrente e alla circolare con le modalità per sottoscrivere la quota. Si precisa che il bollino ha valore solo dopo il versamento della quota, pertanto si invitano i colleghi a corrisponderla al più presto e comunque non oltre il 31 gennaio 2021.
I versamenti effettuati oltre il termine fissato dal Consiglio regionale comportano una indennità di mora del 10%, poiché la Corte dei Conti ha stabilito che le quote di iscrizione agli Ordini professionali sono equiparate alle tasse.

(28 dicembre 2020)