Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >

Nuova edizione del concorso internazionale Food Sustainability Media Award

È rivolto a giornalisti, fotografi, videomaker, freelance, blogger il premio internazionale Food Sustainability Media Award 2018, promosso da Fondazione Barilla Center for Food and Nutrition in partnership con la Thomson Reuters Foundation.
Iscrizioni aperte fino al 31 maggio.
L’iniziativa è indirizzata a giornalisti professionisti e talenti emergenti di tutto il mondo che, attraverso lavori già pubblicati o contenuti inediti, hanno saputo trasmettere e comunicare argomenti legati a nutrizione, sicurezza alimentare, sostenibilità, agricoltura.
Food Sustainability Media Award è nato infatti per premiare chi propone soluzioni concrete per rendere le scelte sul cibo più sostenibili e in grado di superare le contraddizioni che da sempre contraddistinguono il sistema della nutrizione. Vengono premiati i contenuti (multimediali e non) che puntano a far luce sui paradossi del sistema alimentare, denunciando e proponendo soluzioni per combattere la coesistenza di fame e obesità o lo spreco alimentare e lo sfruttamento della Terra.
L’edizione 2018 prevede due categorie: giornalismo scritto e multimedia (che include video, corti e animazioni, audio e foto). Per ogni categoria viene premiato un lavoro inedito e uno già pubblicato. Inoltre, tutte le opere finaliste sono automaticamente candidate per la categoria “Best of the web”, dove i vincitori sono scelti direttamente dal pubblico.
Come detto, obiettivo del Premio è far luce e provare a individuare soluzioni rispetto ai tre paradossi che interessano il sistema alimentare mondiale: Fame vs Obesità (perché per ogni persona malnutrita nel mondo ce ne sono due che sono obese o sovrappeso), Cibo vs Carburante (perché un terzo del raccolto di cereali viene utilizzato per dare da mangiare agli animali o per produrre i biocarburanti, nonostante il problema della fame e della malnutrizione), Spreco vs Fame (perché ogni giorno vengono sprecati 1.3 miliardi di tonnellate di cibo commestibile, quattro volte la quantità necessaria a sfamare 815 milioni di persone malnutrite in tutto il mondo).
BCFN è un centro di ricerca multidisciplinare che analizza cause ed effetti delle relazioni economiche, scientifiche, sociali e ambientali sull’alimentazione. Produce contenuti scientifici che possono essere utilizzati per informare e aiutare le persone a una scelta responsabile per quanto riguarda alimentazione, nutrizione, salute e sostenibilità. La Fondazione Thomson Reuters opera per promuovere i più alti standard nel giornalismo e diffondere la pratica dell’assistenza legale in tutto il mondo.
Maggiori info e bando a questo link.
F.S.
(1 maggio 2018)
Powered by Warp Theme Framework