Magazine d'informazione

Storie, protagonisti, misteri di una “tragica cascina” nel nuovo libro del giornalista e saggista Claudio Visani

“A metà tra saggio e romanzo storico, con continui flashback tra presente e passato” è L’ultima tragica cascina. La guerra dei contadini nella battaglia partigiana di Fiesso e Vigorso, il nuovo libro del collega Claudio Visani con introduzione di Luca Alessandrini (ex direttore dell’Istituto Parri di Bologna) pubblicato da Edizioni del Loggione. Una narrazione singolare “alla scoperta della Resistenza in pianura che è potuta esistere solo grazie al sostegno sofferto dei contadini della bassa bolognese, stretti tra la paura delle...

Continua a leggere

Youth4Regions: programma formativo della Commissione Europea rivolto a studenti di giornalismo e giovani reporter. Candidature per l’ottava edizione entro l’8 luglio 2024

È dedicato ai giovani tra i 18 e i 30 anni Youth4Regions, il programma di formazione della Commissione Europea per aspiranti giornalisti e giovani già impegnati nella professione. Le candidature per l’ottava edizione vengono accettate fino all’8 luglio 2024. I giovani selezionati partecipano a una settimana di apprendimento sulla politica di coesione, il prossimo ottobre a Bruxelles, che prevede sessioni e incontri con giornalisti esperti, visite alle varie istituzioni della UE e alle organizzazioni attive nel settore dei media. Il...

Continua a leggere

Addio Andrea Rughetti. Stimato giornalista sportivo appassionato di calcio e pallavolo gialloblù. Editore e direttore del sito di informazione locale modenanoi.it

Si è spento a 64 anni nella sua amata Modena Andrea Rughetti (“Rugo” per amici e colleghi). Storico giornalista sportivo stimato e seguito dal largo pubblico: “voce e penna dello sport modenese” con una grande passione per il calcio (Modena FC) e la pallavolo (Modena Volley) gialloblù. Ha iniziato giovanissimo la sua lunga carriera fra le redazioni sportive del territorio. È stato conduttore televisivo e radiofonico (pioniere di telecronache e radiocronache, le prime risalgono alla seconda metà degli anni Settanta), firma apprezzata...

Continua a leggere

“Matricola 4030 Per non dimenticare”: toccante libro-memoria di Emanuela Susmel

Matricola 4030 Per non dimenticare è il titolo del nuovo libro di Emanuela Susmel, singolare racconto-memoria scritto per dare voce – umanizzandolo – al BUS 37, che il 2 agosto 1980 trasportò i corpi delle vittime della Strage alla stazione di Bologna dalla ferrovia all’obitorio. Spiega l’autrice: “Quello che i bolognesi chiamano semplicemente il BUS 37 è molto più di un semplice autobus che circolava tra le strade del capoluogo emiliano a inizi anni ‘80. Nell’immaginario collettivo e nei ricordi indelebili di chi,...

Continua a leggere

Nuovo format per l’VIII edizione del Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia. Scadenza 30 aprile 2024

È online il bando per partecipare all’ottava edizione del Premio Giornalistico Alessandra Bisceglia per la comunicazione sociale. Le candidature devono essere presentate entro il 30 aprile 2024. Il concorso propone un nuovo format a due sezioni: giornalisti sotto i 35 anni e studenti delle scuole di giornalismo. La prima sezione è riservata a chi già è attivo nel mondo del lavoro, l’altra a chi frequenta Master o Scuole di giornalismo riconosciuti dall’OdG. Inoltre, vengono accolte “forme alternative” di comunicazione, come la fotografia...

Continua a leggere

Gian Pietro Testa: stimato giornalista di inchiesta e pregevole pittore. Un autoritratto del collega donato all’OdG regionale in occasione dell’Assemblea annuale 2024

L’Assemblea annuale di bilancio 2024 si è chiusa con una “sorpresa”: la donazione all’Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna di un quadro di Gian Pietro Testa, illustre giornalista di inchiesta e giudiziaria ma anche poeta, scrittore e pittore. Il dipinto offerto è un autoritratto dello stesso Testa in abiti da carabiniere che proviene dalla mostra Gian Pietro Testa, il giornalista che amava dipingere, allestita a Ferrara dal 2 al 20 marzo 2024. Diversi possono essere i significati simbolici dell’opera, come hanno spiegato il figlio...

Continua a leggere