Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >
verna per news

È Carlo Verna il presidente del Consiglio nazionale Odg per il mandato 2017-2020

Carlo Verna, 59 anni, napoletano, in forza al Tg Campania della Rai, nonché voce storica di Tutto il calcio minuto per minuto e del nuoto, è il nuovo presidente nazionale dell’Ordine dei giornalisti. È stato eletto al primo turno, andando ben oltre la maggioranza qualificata dei tre quinti richiesta avendo riportato 46 voti su 59 consiglieri presenti nella riunione d’insediamento del Cnog.
Nel 1976 ha concluso gli studi classici, diplomandosi al Genovesi di Napoli col massimo dei voti; nel 1981 si è laureato, con 110 e lode, in Giurisprudenza all’Università Federico II. Nello stesso anno ha vinto il concorso per una borsa di studio alla Rai, dove è stato definitivamente assunto nel 1986 ai servizi giornalistici, dopo esperienze anche come programmista-regista.
LOGOELEZIONIODG2017_trasp

Un avvicendamento tra i rappresentanti dell’Emilia-Romagna nel Consiglio nazionale dell’Odg. Elide Giordani sostituisce Gerardo Bombonato

L’Ordine nazionale dei Giornalisti ha completato le verifiche post elettorali relative alla titolarità di una posizione Inpgi attiva di tutti gli eletti nel Cnog.
Dagli accertamenti di legge è risultato che Gerardo Bombonato (eletto al ballottaggio dell’8 ottobre con 174 voti) non ha un requisito richiesto dalla normativa vigente per fare parte del Consiglio nazionale ovvero non è titolare di una posizione previdenziale attiva presso l’Istituto nazionale dei giornalisti italiani (Inpgi).
Quindi, mancando una delle condizioni di eleggibilità, Bombonato non può rivestire la carica di consigliere nazionale dell’Ordine dei Giornalisti e deve subentrargli il primo dei non eletti fra i professionisti.
In Emilia-Romagna la prima dei non eletti professionista è Elide Giordani (154 voti al ballottaggio dell’8 ottobre) che dunque rappresenterà la nostra regione nel Cnog insieme ad Antonio Farnè (professionista) e Alberto Lazzarini (pubblicista).
LOGOELEZIONIODG2017_trasp

Ballottaggio di domenica 8 ottobre 2017: alle urne solo i giornalisti professionisti. Si vota ai seggi di Bologna, Parma e Cesena

Tornata elettorale di BALLOTTAGGIO per l’Ordine Giornalisti dell’Emilia-Romagna. Sono chiamati alle urne SOLO I GIORNALISTI PROFESSIONISTI.
L’appuntamento è domenica 8 ottobre 2017 dalle ore 9 alle 17.

È possibile votare nei consueti seggi di:
Bologna (sede dell’Ordine dei Giornalisti – Strada Maggiore, 6);
Cesena (Hotel Alexander – Piazzale Karl Marx, 10);
Parma (Centro Pastorale Diocesano – Viale Solferino, 25).
nuovo logo odg nazionale

Insediamento del nuovo Consiglio nazionale dell’Odg per il triennio 2017-2020

Il Consiglio nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, composto da 60 consiglieri, è convocato a Roma presso la sede dell’Ordine, in via Sommacampagna 19, mercoledì 25 ottobre alle ore 10 con prosecuzione il 26, per l’intera giornata, e la mattina di venerdì 27 fino alle ore 13, con il seguente ordine del giorno:
– Insediamento;
– Elezione delle cariche (Presidente, Vice Presidente, Consigliere Segretario, Consigliere Tesoriere);
– Elezione degli altri componenti il Comitato Esecutivo;
– Elezione del Collegio dei Revisori dei Conti;
– Elezione del Consiglio di Disciplina Nazionale;
– Elezione delle Commissioni di cui all’art. 20-ter DPR n. 115/1965;
LOGOELEZIONIODG2017_trasp

Risultati finali delle votazioni Odg 2017. Tutti gli eletti in Emilia-Romagna

Si è conclusa la tornata elettorale 2017.
Con il ballottaggio di domenica 8 ottobre (che ha richiamato alle urne solo i professionisti), l’Ordine Giornalisti dell’Emilia-Romagna ha completato l’elezione dei propri rappresentanti per la prossima consiliatura.
Sono stati eletti tutti i colleghi, professionisti e pubblicisti, per i Consigli regionale e nazionale e per il Collegio regionale Revisori dei Conti.
Anche per la giornata di ballottaggio sono stati allestiti tre seggi in altrettante città della regione. Hanno partecipato alle votazioni 347 giornalisti professionisti: 187 a Bologna, 62 a Cesena e 98 a Parma.
LOGOELEZIONIODG2017_trasp

I risultati delle elezioni. Nella seconda convocazione tantissimi professionisti non hanno raggiunto il quorum e vanno al ballottaggio. Esiti definitivi invece per i pubblicisti

Si è conclusa la giornata elettorale di domenica 1 ottobre. Nonostante le difficoltà logistiche dovute alla visita di Papa Francesco in ben due città sedi di seggio, l’affluenza alle urne non ha avuto un calo rilevante rispetto alla tornata del 2013.
Complessivamente, nei tre seggi allestiti hanno preso parte alle votazioni 549 giornalisti: 290 professionisti (153 a Bologna, 56 a Cesena, 81 a Parma) e 259 pubblicisti (106 a Bologna, 67 a Cesena, 86 a Parma).
Powered by EPS