Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >
gaspare barbiellini amidei 2016

Premio Gaspare Barbiellini Amidei 2017 riservato ai giovani giornalisti

“Ricchi o Poveri? Il mondo spezzato: valori, paure, sofferenze, benessere”. Questo il tema della decima edizione del concorso giornalistico dedicato alla memoria e all’impegno di Gaspare Barbiellini Amidei e rivolto ai colleghi più giovani. Iscrizioni aperte fino al 15 giugno.
Anche quest’anno il Premio è destinato ai giornalisti sotto i 35 anni “che abbiano saputo raccontare l’Italia e l’Europa contemporanee con gli occhi di chi si affaccia alla professione”.
Verranno selezionati servizi giornalistici (pubblicati o trasmessi da testate italiane e della Svizzera italiana tra il 1° gennaio 2016 e il 15 giugno 2017) incentrati sul tema previsto per il 2017. Saranno premiati il miglior articolo pubblicato su quotidiani, periodici, web e il miglior servizio
55349012 - journalism concept vector illustration in flat style. mass media

Premi e concorsi riservati ai giornalisti in scadenza fra maggio e luglio

Sono tanti i premi nazionali e internazionali destinati ai giornalisti. La redazione di Giornalisti web cerca sempre di dare spazio alle iniziative che possono essere di interesse per la categoria, ma negli ultimi tempi è rimasta un po’ indietro con i concorsi. In questa news cerchiamo di segnalare alcune tipologie di premi con scadenze e link utili dove trovare bandi e info dettagliate.

Concorsi di Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN)
Due iniziative per premiare chi propone soluzioni concrete per rendere il sistema alimentare più sostenibile.
Food Sustainability Media Award, un nuovo concorso internazionale rivolto ai media che vogliono mettere in luce alcuni aspetti
capodarco ok

Capodarco 2017: nuova edizione del concorso “L’anello debole”

Torna “L’anello debole”, il premio internazionale promosso dalla Comunità di Capodarco riservato ai “migliori video e audio cortometraggi a forte contenuto sociale e/o ambientale”. Le opere devono pervenire alla segreteria del concorso entro il 14 aprile 2017.
Sono sei le sezioni della XI edizione del premio: audio cortometraggi, video cortometraggi della realtà, video cortometraggi di fiction, video “Cortissimi” della realtà, video “Cortissimi” di fiction, video “Ultracorti” (gli audio e i video cortometraggi dovranno durare al massimo 25’, i video cortissimi 6’, i video ultracorti di 60”).
A queste sezioni si aggiungono due premi speciali, promossi dall’agenzia giornalistica Redattore sociale e da BiR Onlus, che vengono assegnati al migliore web-doc
il reportage bis per web

Diritti umani e libertà di stampa al centro del premio giornalistico “il Reportage”

Prima edizione per il premio giornalistico “il Reportage”, dedicato a temi importanti e di stringente attualità come la difesa dei diritti umani e dell’ambiente o libertà di stampa.
Il concorso, lanciato dall’omonima rivista, premia infatti il miglior reportage 2016-2017 in lingua italiana relativo a temi “caldi” del nostro tempo: tutela dei diritti umani, fenomeni migratori, criminalità organizzata, difesa dell’ambiente, ingiustizia sociale, libertà di informazione. Gli elaborati devono essere inviati entro il 17 giugno.
Il premio è riservato agli iscritti all’Ordine dei giornalisti (professionisti e pubblicisti) che attraverso la propria attività professionale abbiano trattato con attenzione e incisività questi argomenti.
La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi avrà luogo a Roma il prossimo
premio luchetta ok

Premio giornalistico “Marco Luchetta”. È disponibile il bando della XIV edizione

È stato pubblicato in occasione della Giornata internazionale dedicata ai diritti di bambini e adolescenti il bando per la 14esima edizione del Premio giornalistico “Marco Luchetta”, promosso dall’omonima Fondazione in collaborazione con la Rai.
Il concorso internazionale, dedicato ai servizi sulla condizione dell’infanzia nel mondo, anche quest’anno premia cinque categorie: tv news, tv reportage, carta stampata e web per testate italiane e straniere, fotografia. I lavori (realizzati tra il 1° aprile 2016 e il 31 marzo 2017) devono pervenire alla Giuria del Premio entro il 5 aprile 2017.
L’edizione di quest’anno prevede altri tre riconoscimenti: dall’incontro della Fondazione Luchetta con Unicef Italia è nato il Premio “I Nostri Angeli” assegnato alla testata giornalistica che più si è distinta
dig

Ai DIG Awards di Riccione ci sarà anche il Premio Carta di Roma sull’immigrazione

DIG Awards, il concorso internazionale dedicato al giornalismo di inchiesta, assegnerà una menzione speciale al lavoro sul tema dell’immigrazione che meglio saprà distinguersi per originalità e accuratezza. Il riconoscimento, denominato Premio Carta di Roma, verrà attribuito durante la terza edizione di DIG Festival, che si terrà a Riccione dal 23 al 25 giugno prossimi.
Nel 2017 sono sei le sezioni del concorso giornalistico: per partecipare è necessario iscriversi entro il 21 febbraio 2017, a esclusione di DIG Pitch (categoria dedicata ai progetti in fase di sviluppo) per il quale le iscrizioni scadono il 21 marzo 2017 (nostra news a questo link).
Quest’anno DIG Award e Associazione Carta di Roma introducono il Premio Carta di Roma – Carta di Roma Award: “menzione
Powered by EPS