Logo Ordine dei Giornalisti Emilia-Romagna

Corsi e seminari per la formazione professionale continua e iniziative.

ENTRA >
pizzone buono per giornale

La sanità fa share ma le notizie devono essere date correttamente. Non c’è bisogno di specializzazione, servono soltanto prudenza e chiarezza

“Il rapporto tra informazione e sanità è complicato. È un rapporto sbilanciato perché chi ascolta non ha gli strumenti per capire quanto sia fondato quello che gli viene detto”. Parte di qui l’analisi disincantata di Giancarlo Pizza, presidente dell’Ordine dei medici di Bologna, intervistato a margine del seminario Fpc Comunicare la sanità (4 maggio a Bologna). Un incontro ricco di stimoli e spunti di riflessione, con contributi di interesse (Fabrizio Binacchi, Alessandro Malpelo, Michele Cassetta, Claudio Santini e lo stesso Pizza) che hanno mostrato come vengono trattate le tematiche della medicina nelle varie forme di giornalismo e approfondito la deontologia che regola la materia.
Leggi tutto
occhettone ok

Occorre una nuova idea di deontologia. Il dovere non basta, serve più responsabilità. La Mediaetica può restituire dignità alla professione

Padre Francesco Occhetta s.i. è giornalista professionista e scrittore di Civiltà Cattolica.
Dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università statale di Milano (con una tesi in diritto canonico su Le Costituzioni della Compagnia di Gesù e la revisione del loro diritto interno), nel 1996 è entrato nella Compagnia di Gesù.
La forte inclinazione all’impegno sociale e lo “spirito gesuita” lo hanno poi guidato in un lungo percorso di studio e attività civile. Leggi tutto
Quirico e giornalisti alla Cariparma

Scrivo solo di ciò che vedo

Al corso Le vite degli altri. L’informazione sociale alla prova delle carte deontologiche (16 aprile a Piacenza) l’intervento di Domenico Quirico è stato molto apprezzato dai colleghi. Nella sua testimonianza l’inviato della Stampa ha dato una chiave di lettura del giornalismo che forse qualcuno riterrà fuori moda, non percorribile nel contesto attuale. Ma che Quirico ha definito – almeno per lui – l’unica forma di giornalismo possibile.
In alcuni passaggi del suo intervento ha sostenuto che il giornalismo è esclusivamente diretto e ha senso solo se testimonia la sofferenza degli altri. Si deve parlare di un rapporto di lealtà (più che di verità). Leggi tutto
ugis

Borse di studio “Paola de Paoli” per giovani giornalisti

L’Unione giornalisti italiani scientifici (Ugis) indice un bando per tre borse di studio “Paola de Paoli” del valore di 8 mila euro ciascuna, al fine di promuovere e incoraggiare la formazione e la crescita professionale dei giovani nel campo del giornalismo scientifico.
La prima borsa viene assegnata nel 2015, le altre due nel 2016, nell’ambito del programma per il cinquantenario dell’Ugis.
Il bando si rivolge a giovani con meno di 35 anni al 30 settembre dell’anno di assegnazione delle borse (2015 o 2016) che abbiano frequentato o stiano seguendo corsi delle scuole di formazione riconosciute dall’Ordine nazionale dei giornalisti
naz odg

Nessun finanziamento a chi sfrutta i giornalisti

Questo il contributo dell’Odg inviato dal presidente Enzo Iacopino al sottosegretario onorevole Luca Lotti, dopo la riunione del “tavolo dell’editoria”.
Illustre Sottosegretario,
raccogliendo l’invito da Lei rivolto in occasione della riunione del 12 u.s. (il “tavolo sui problemi dell’editoria”), Le invio un contributo per la messa a punto del provvedimento che ha intenzione di predisporre.
Ribadisco ancora una volta una posizione diversa da quella di quasi tutti i presenti, legittimamente preoccupati della possibilità di ottenere nuove risorse pubbliche.
I contributi sono utili, in molti casi necessari
cervia per online

Corso residenziale a Cervia valido per la Fpc

Due giornate di formazione dedicate allo sport, al corretto stile di vita e al territorio si svolgeranno il 12 e 13 giugno a Cervia.
Anticipiamo la notizia dei seminari, prima della pubblicazione sulla piattaforma Sigef, per consentire a coloro che intendono seguire i corsi in maniera residenziale di prenotare l’albergo fin da ora.
Sono stati presi accordi con la società Sportur Travel per soggiorni in hotel di Cervia e Milano Marittima con tariffe agevolate (la convenzione è valida fino a esaurimento dei posti disponibili).
Per informazioni e prenotazioni 0544.974395 – info@sporturtravel.com.
Dopo la prenotazione è necessario
iacopino

È un cattivo giornalista chi non pubblica una notizia

Il presidente Enzo Iacopino nel corso dell’audizione dell’Ordine dei giornalisti alla Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, che ha interessato i direttori delle principali testate e la Fnsi, ha messo in guardia dai rischi contenuti nella proposta di delega al Governo a emanare prescrizioni in tema di pubblicazione di intercettazioni.
Nel richiamare le pronunce della Cedu che ha condannato le sanzioni nei confronti dei giornalisti che hanno pubblicato finanche intercettazioni illegali, il presidente Iacopino ha sottolineato che è dovere dei giornalisti fornire le notizie e che essi non possono essere i custodi dei segreti procedimentali.
La deontologia professionale pone a carico
massimario 2014

Nuovo Massimario dell’Ordine Giornalisti

È stato presentato il 13 maggio scorso al Consiglio nazionale il Massimario 2014, che contiene le deliberazioni consiliari in tema di tenuta dell’Albo e le decisioni in materia disciplinare del Consiglio nazionale di disciplina. Anche questa edizione è stata curata dal consigliere Elio Donno, cui è andato il sentito ringraziamento dei colleghi per il professionale impegno e la particolare cura che dedica a questo prezioso strumento, non solo di conoscenza, ma di indirizzo delle attività di competenza dell’Ordine dei giornalisti.
Come ha sottolineato il Presidente Enzo Iacopino, nella cerimonia di presentazione, si tratta di un opera che travalica l’ambito
marconi days ok per sito

Ai Marconi Radio Days 2015 3 corsi Fpc per i giornalisti

“Quando la comunicazione è protagonista”. Questo il titolo e lo slogan della XI edizione dei Marconi Radio Days, l’attesa manifestazione sulla radio e dintorni che si svolgerà a Sasso Marconi dal 15 al 24 maggio. Premi, spettacoli, workshop, eventi, seminari di formazione “con i grandi comunicatori del nostro tempo”.
Marconi Radio Days è un appuntamento ormai consolidato e singolare nel panorama culturale italiano, dedicato ai linguaggi e alle tecnologie della comunicazione, che mette in sinergia istituzioni locali e imprese nell’organizzazione di un piccolo “festival della comunicazione” nel nome di Guglielmo Marconi.
Powered by EPS