Magazine d'informazione

È scomparso Riccardo Rolfini, giornalista storico del Carlino a Ferrara e Bologna

Nato a Ferrara 85 anni fa, Riccardo Rolfini ha intrapreso l’attività giornalistica al Resto del Carlino. All’inizio nella redazione della sua città, poi nella sede centrale del Carlino Bologna dove per tanti anni ha lavorato in cronaca, allo sport, alle pagine delle province e a Cavallo magazine. Firma storica e apprezzata del quotidiano bolognese, “colonna” del giornale dove con “maestria e professionalità” ha ricoperto anche il ruolo di caporedattore lasciando “un ricordo indelebile”. Giornalista colto, brillante, amante dei...

Continua a leggere

Sentito cordoglio per la scomparsa di Matteo Incerti, giornalista e scrittore reggiano

“Sipario! Sulla penisola di Bruce si alzano le stelle! Cenare, con amici e amiche Ojibwa, in riva al lago osservando il sole che man mano si addormenta e le voci del Bosco che spezzano il silenzio”.Sono le ultime parole lanciate su Facebook il 13 agosto, in un tramonto incantato sul lago Huron, dal giornalista reggiano Matteo Incerti, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo a soli 51 anni mentre era in viaggio tra i nativi americani dell’Ontario, in Canada, per presentare l’edizione inglese del suo libro “I...

Continua a leggere

Addio Marco Leonelli. Ha diretto Il Resto del Carlino, Il Giorno, Il Piccolo. E’ stato condirettore di Quotidiano Nazionale e vicedirettore de La Nazione

È scomparso Marco Leonelli. Bolognese di nascita, classe 1943, era iscritto all’Ordine dei giornalisti dal 1971. Il suo percorso nella professione è stato lungo, importante, di responsabilità. Ha guidato diversi giornali: Il Resto del Carlino, Il Giorno, Il Piccolo. È stato condirettore di Quotidiano Nazionale e vicedirettore de La Nazione. Il collega e amico Leo Turrini lo definisce «uno speciale talento giornalistico». Della sua figura professionale dice: «È stato un grande direttore del Carlino (tra il 1987 e il 1995) e di altre...

Continua a leggere

Raffaele Capitani: 11 novembre 1947 – 28 giugno 2022. Il ricordo di Jenner Meletti 

È stato il mio primo capo, Raffaele Capitani. Eravamo “ragazzi”. Lui era capocronista a nemmeno 25 anni. Redazione dell’Unità di Modena, ingresso da viale Fontanelli ma collegamento diretto con la Federazione del Pci con ingresso in via Ganaceto. Quando entrai in redazione la prima volta – gennaio 1973 – lui mi fece un breve discorso. “Allora, io dirigo e seguo la politica. Zorzi fa il sindacale e l’economia, Cadalora lo sport. Tu fai il resto. Questa è la tua scrivania. Sai scrivere a macchina?”. Io avevo solo tre mesi meno di...

Continua a leggere

Addio Raffaele Capitani. Apprezzato cronista e inviato dell’Unità

È scomparso a 74 anni nella sua casa di Modena Raffaele Capitani, storico giornalista e inviato dell’ex quotidiano l’Unità. Iscritto all’Ordine dell’Emilia-Romagna dal 1975, negli anni Settanta è stato capo cronista a Modena e dall’inizio degli anni Ottanta ha fatto parte del team di Bologna, quando la redazione dell’Unità si trovava nella mansarda di Palazzo Marescotti in via Barberia 4. Tanti sono i colleghi-amici che lo hanno stimato e ancora ricordano la sua grande professionalità. Per Onide Donati, “giornalisti come lui hanno...

Continua a leggere

È scomparsa Antonietta Tartagni. Lutto negli ambienti della cultura e del giornalismo per la perdita di una “vera” Professoressa

Cordoglio nel mondo giornalistico e culturale forlivese per la scomparsa della professoressa Antonietta Tartagni, 78 anni, direttrice della rivista “Il Nuovo Areopago”, del periodico “ForzARomagna” e, nel 2009-2010, del settimanale “Il Momento”, prima donna a ricoprire quell’incarico. È morta a seguito di una grave malattia lunedì 27 giugno all’Ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, dove era ricoverata da alcuni giorni.Giornalista pubblicista, persona di profonda cultura, era stata insegnante di latino e greco al Liceo Classico...

Continua a leggere

  • 1
  • 2
  • 9