Magazine d'informazione

RAI – TV Storia della radio e televisione. Singolare viaggio-racconto fra memoria, eventi sociali, attualità di Vincenzo Basili

RAI – TV Storia della radio e televisione. Un originale percorso storico sempre attuale è il titolo del nuovo libro scritto dal giornalista RAI Vincenzo Basili, edito da Sigem. 114 pagine per disegnare «un percorso che incrocia l’evoluzione tecnologica della radio e della televisione a partire dall’invenzione di Guglielmo Marconi, da cui tutto è partito. E con i passaggi storici che hanno determinato le svolte socio politiche in Europa e nel mondo. Ma in particolare in Italia perché, come si dice, “la Rai è lo specchio del...

Continua a leggere

L’unicorno: originale narrazione-verità dei colleghi Marco Madonia e Gianluca Rotondi

Si intitola L’unicorno. Ascesa e caduta della start-up che voleva salvare il mondo dalla plastica il nuovo libro dei giornalisti Marco Madonia e Gianluca Rotondi, edito da Baldini+Castoldi nella collana Le Formiche. Più di 300 pagine, dense e di interesse, per raccontare “la storia vera di Marco Astorri e Guido Cicognani, la storia dell’ascesa fulminante e del declino altrettanto rapido di un’intuizione fenomenale”. Una vicenda raccontata “con il ritmo di un film e l’intensità di un romanzo, in cui intraprendenza e ambizione...

Continua a leggere

“Il diritto distorto”, spinosa narrazione autobiografica del collega Franco Botta

La storia di una persona finita negli ingranaggi della giustizia e dell’uso strumentale della legge. Nel libro Il diritto distorto (edito da Pendragon), il giornalista romagnolo Franco Botta parla della sua esperienza personale nelle aule di tribunale e di come sia cambiata «la mia percezione della legge, nella quale avevo sempre creduto». Botta, fondatore e patron della cesenate Radio Centrale, è giornalista iscritto all’Ordine dell’Emilia-Romagna da 40 anni. Nel volume racconta le sue vicende giudiziarie in modo distaccato, da...

Continua a leggere

“I dannati di Kirkuk”: toccante narrazione autobiografica di David Issamadden curata dalla giornalista Daniela De Blasio

“Una finestra su una terra tra inferno e paradiso” è quella che dischiude I dannati di Kirkuk di David Issamadden, nuovo libro-autobiografia sul Kurdistan scritto insieme alla giornalista Daniela De Blasio, pubblicato da Calamaro Edizioni. Quasi 200 pagine per dipanare una narrazione intensa e commovente, per tratteggiare l’affresco di “una terra che pochi conoscono, ma che è stata culla di civiltà”. I dannati di Kirkuk è “la storia di un bambino che attraverso forti emozioni e stati d’animo contrastanti ci fa entrare nel suo piccolo...

Continua a leggere

Storie, protagonisti, misteri di una “tragica cascina” nel nuovo libro del giornalista e saggista Claudio Visani

“A metà tra saggio e romanzo storico, con continui flashback tra presente e passato” è L’ultima tragica cascina. La guerra dei contadini nella battaglia partigiana di Fiesso e Vigorso, il nuovo libro del collega Claudio Visani con introduzione di Luca Alessandrini (ex direttore dell’Istituto Parri di Bologna) pubblicato da Edizioni del Loggione. Una narrazione singolare “alla scoperta della Resistenza in pianura che è potuta esistere solo grazie al sostegno sofferto dei contadini della bassa bolognese, stretti tra la paura delle...

Continua a leggere

“Matricola 4030 Per non dimenticare”: toccante libro-memoria di Emanuela Susmel

Matricola 4030 Per non dimenticare è il titolo del nuovo libro di Emanuela Susmel, singolare racconto-memoria scritto per dare voce – umanizzandolo – al BUS 37, che il 2 agosto 1980 trasportò i corpi delle vittime della Strage alla stazione di Bologna dalla ferrovia all’obitorio. Spiega l’autrice: “Quello che i bolognesi chiamano semplicemente il BUS 37 è molto più di un semplice autobus che circolava tra le strade del capoluogo emiliano a inizi anni ‘80. Nell’immaginario collettivo e nei ricordi indelebili di chi,...

Continua a leggere